shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Pistoiese, la striscia continua: pari fondamentale sul campo del Tuttocuoio (0-0)

La squadra di Massimiliano Alvini lotta su tutti i palloni, gioca con autorità, rischia la beffa finale per un rigore fallito all’86’ dagli avversari, dopo non aver concesso nulla agli uomini di Lucarelli. Alla fine va in cassaforte un punto preziosissimo che lascia indietro i rivali di oggi e colloca gli arancioni in un per ora decimo posto in classifica. Tuttocuoio – Pistoiese finisce con il risultato di 0-0, che allunga la bella striscia di gare utili, che adesso sale a quattro, con due vittorie in casa e due pareggi in trasferta in altrettanti delicati derby. Adesso la montagna da scalare e tutta da vivere, è rappresentata dal derbyssimo con il Prato, in programma domenica prossima al “Melani”. Un derby che vede i nostri avversari di sempre in grave crisi di risultati e quindi certamente feriti, che scenderanno in campo con il coltello fra i denti.

TUTTOCUOIO-PISTOIESE 0-0

TUTTOCUOIO (3-5-1-1): Feola; Falivena, Colombini, Ferraro; Peverelli (dal 34′ s.t. Muroni), Calvano, Caponi, Ricciardi, Marchetti; Giovinco (dal 30′ s.t. Shekiladze); Tempesti (dal 20′ s.t. Kristo). A disposizione: Bachini, Frare, Picascia, Fofana, Paparusso, Masia, Bangal, Cherillo. All. Lucarelli.

PISTOIESE (4-3-1-2): Iannarilli; Antonelli, Dondoni, Priola, D’Orazio; Damonte, Petriccione, Vassallo; Mungo (dal 34′ s.t. Gargiulo); Rovini (dal 25′ s.t. Anastasi), Colombo (dal 38′ s.t. Sinigaglia). A disposizione: Marchegiani, Lanini, Pasini, Di Bari, Sammartino, Proia, Romiti. All. Alvini.

ARBITRO: Zanonato di Vicenza. Ass. Bresmes e Semperboni di Bergamo.

NOTE: spettatori 500 circa, una sessantina da Pistoia (che hanno incitato la squadra per tutta la partita); ammoniti Tempesti, Petriccione, Colombo, Marchetti, Colombini, Ferraro; angoli 3-4.