shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

La posizione della Società riguardo alla notizia del deferimento

In relazione alla notizia con la quale le è stato comunicato il deferimento da parte del Procuratore Federale per irregolarità amministrative, la Us Pistoiese 1921 srl precisa che, a seguito di un blocco telematico, la delega di pagamento con scadenza 16/10/2018, relativa alle ritenute Irpef di cui agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per la mensilità di Agosto 2018, è stata inviata all’Agenzia delle Entrate dal professionista esterno incaricato il giorno seguente.
E’ sostanziale precisare che l’F24 in questione non prevedeva di fatto alcun pagamento, tenuto conto di un credito vantato dalla nostra Società che determinava quindi la compensazione a saldo zero. Questo motiva la circostanza che indipendentemente dall’incolpevole invio ritardato di un giorno, ciò non avrebbe comunque prodotto nessun esborso da parte della nostra Società, né inviandola regolarmente entro la scadenza del 16 Ottobre né tantomeno dopo.
Purtroppo, riscontriamo che gli automatismi della giustizia sportiva sono ineludibili, anche di fronte all’evidenza di una Società che non solo è in regola da sempre con ogni obbligazione, ma che pure vanta crediti erariali.
A fronte di situazioni deficitarie note e ricorrenti, non possiamo che riscontrare l’episodio come “incidente di percorso” che in sede giudicante non potrà certo essere sanzionato.
Con piena fiducia nel sistema.