shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Oltre un pallone! La Pistoiese di nuovo a scuola.

Il calcio non è Cristiano Ronaldo, la Juventus, il Milan e la Nazionale. O meglio, non è solo questo! Il calcio è anche la Pistoiese, ovvero una realtà del territorio e della comunità. Insomma è anche appartenenza. Una realtà che produce calcio professionale e professionista, oltrechè portatrice di valori. Una mattina di febbraio, giovedì 21, lo ha potuto scoprire una scolaresca di Lamporecchio, più precisamente le Prime Medie dell’Istituto “Francesco Berni”. Nella palestra della scuola, due ore di lezione diverse dal solito. A raccontare, con semplici ed accattivati immagini, che cosa sia la Pistoiese, la sua organizzazione, il suo “brand” e il suo blasone (il traguardo del secolo di vita è vicino …), è stato Marco Ferrari, diggì arancione, mentre il responsabile del Settore Giovanile orange, Massimo Ingragoli, con divertenti aneddoti e quiz sul calcio, ha spiegato la “cantera” arancione, fatta di trecento ragazzi, con il bagaglio di sogni e divertimento che porta con se. I ragazzi non si sono persi una parola, apparendo interessati ed attenti. E si è trattato senz’altro di una bella esperienza anche per i relatori, che per una volta si sono scoperti ambasciatori di passione.