News

Pistoiese – Gavorrano. Cronaca diretta testuale

Tra mezz’ora inizia l’incontro Pistoiese – Gavorrano. La Pistoiese si presenta con defezioni pesanti: fermi ai box Ferrari, che va comunque in panchina, Rossini, Priola e Luperini. Gavoranno senza Vitiello. Pistoiese: Zaccagno, Surraco, Vrioni, Zappa, Zullo, Regoli, Quaranta, Mulas,Hamlili, Nossa, Minardi. All. Indiani. Gavorrano: Salvalaggio, Ropolo, Bruni, Moscati, Brega, Remedi, Borghini, Salvadori, Conti, Finazzi, Gemignani. All. Favarin.
7′ Bellissima discesa di Zappa sull’out di sinistra, cross al centro che il portiere riesce a deviare.
17′ Con una punizione di Remedi alle stelle si vede il Gavorrano in avanti.
In curva nord massiccia presenza dei giovani della cantera arancione e delle ragazze della Cf Pistoiese 2016.
21′ Surraco con una percussione centrale conquista il calcio di rigore. Manca Ferrari, sul dischetto va Vrioni e segna!!!!!!!! Con un rasoterra a sinistra del portiere!!!!!!! 1-0.
30′ Il Gavorrano non ci sta e cerca di accelerare e rendersi pericoloso. Zullo su inserimento di Brega recupera con un sontuoso tackle.
33′ Una punizione alla Roberto Carlos da oltre trenta metri di Zappa scalda le mani al portiere Salvalaggio. Spettacolo nello spettacolo!
La Pistoiese esprime un calcio spumeggiante.
40′ Gran tiro dalla distanza di Brega alto sopra la traversa.
Il punteggio in bilico e le sortite sornione del Gavoranno, le poche occasioni create da entrambe le squadre rendono la partita degli arancioni difficile. Il Gavorrano fa pochino, ma la squadra è ordinata e cattiva.
44′ Raddoppio arancione con Vrioni che sotto la Nord anticipa tutti su angolo di Zullo! 2-0.
Si va al riposo sul doppio vantaggio arancione.
SECONDO TEMPO
48′ ancora lui!!!! E’ la sua serata, su lancio di Mulas segna Giacomo Vrioni. 3-0.
51′ Grandissima conclusione di Vrioni che il portiere respinde con un colpo di reni.
59′ Il Gavorrano riapre improvvisamente il match con Brega il suo giocatore più pericoloso, con uno splendido colpo di tacco sotto la traversa. 3-1.
63′ Entra Papini esce Zappa.
70′ Standing ovation per Vrioni: entra Ferrari.
75′ esce Bruni entra Malotti.
76′ Zaccagno para su conclusione di Brega.
79′ Ammonito Hamlili
80′ Palo clamoroso di Hamlili, su cross di Ferrari.
81′ Ammonito Gemignani.
86′ Esce Surraco, entra De Cenco.
88′ Ammonito Remedi
3 minuti di recupero.
48′ Brega di testa impegna Zaccagno in una parata capolavoro.
48′ De Cenco e Ferrari hanno la possibilità di quadruplicare, ma il portiere con un doppio intervento salva.
E’ finita: la Pistoiese vince una partita fondamentale e gira a quota 26, un risultato che la proietta nelle zone nobile della graduatoria.