shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Pistoiese – Siena. Qui potete seguire le noti salienti

Stasera si ritrovano, faccia a faccia, Siena e Pistoiese. Fischio di inizio ore 20:45. La prima sfida stagionale di questo classico derby arriva a fine febbraio e già questo potrebbe bastare per rendersi conto dell’anomala stagione che stiamo vivendo. Arancioni e bianconeri si incontrano in campionato per la settatreesima volta:y in vantaggio sono gli ospiti: 17 i successi della Pistoiese contro i 21 del Siena.
PRONTI VIA! PARTITI!
Pistoiese con il 3-5-2, assenti dell’ultimo minuto Ceccarelli, Piu e Picchi.
3′ Llamas crossa alla perfezione per la testa di Momentè. Para Contini.
5′ Momentè riceve da Fanucchi e sferra un gran sinistro sul quale si salva in angolo Contini.
8′ ancora Llamas sull’out fa il vuoto e cross per Momentè rimpallato.
Inizio ottimo della squadra di Asta.
12′ Siena pericoloso con Vitiello che salva in angolo su un cross in area.
14′ Fanucchi fermato per fuorigioco su imbeccata di Luperini.
15′ Guberti prova dalla distanza altissimo.
18′ Azione Momentè che ruba palla, Luperini, Fanucchi che non controlla bene nel cuore dell’area e il Siena si salva in angolo.
20′ Azione tutta di prima, Momentè, Fanucchi, Fantacci, con tiro alto.
24′ Fantacci conquista una punizione come un corner corto. Batte Vitiello forte e teso. Risolve Contini con i pugni.
36′ spettacolare Guberti che crossa dopo un ottimo dribbling per Gliozzi che di resta sfiora il bersaglio.
42′ grandissima parata su conclusione di Aramo, su tacco di Gliozzi.
Dopo un minuto di recupero le squadre vanno al riposo.
La Pistoiese ha giocato con il piglio annunciato in conferenza stampa da mister Asta, pressing altIssimo e aggressività per tutto il perimetro di gioco. Il Siena è uscito dal guscio con un paio di buone giocate nel finale, grazie alla grande classe di Guberti, vero uomo squadra dei bianconeri. Al riposo è 0-0 in una frazione che non ha deluso per lo spettacolo espresso dalle due squadre.
SECONDO TEMPO
49′ punizione di Arrigoni dal limite, salva.
55′ squadre in dieci uomini: espulsi Fantacci e Romagnoli. Fantacci colpisce in reazione Bulevardi che fa una scena, si scatena un parapiglia e Romagnoli forse colpisce a sue volta un arancione. Bulevardi aveva esagerato cadendo su intervento di Fantacci eppoi si rialza rabbioso senza che l’arbitro abbia fischiato fallo. Fantacci lo spinge e Bulevardi stramazza di nuovo al suolo. Peccato che il giocatore arancione non abbia resistito alla provocazione
57′ splendido El Kaouakibi, che entra di forza in area il portiere si salva.
58′ Esposito per Guberti.
59′ palo di Aramu in contropiede, ma Meli era in traiettoria.
62′ Siena in vantaggio. Su un rilancio Gerli si incunea in area e supera in velocità El Kaouakibi e depone in fondo al sacco. Una situazione che pare la fotocopia di altre. Basta una imbucata che la Pistoiese prende il goal.
70′ Raddoppio di Aramo che trova il goal con un mancino dalla distanza che batte Meli.
La Pistoiese si ritrova in doppio svantaggio senza essere stata assolutamente messa sotto. La situazione in occosione della doppia espulsione è stata la scossa all’inerzia della gara.
78′ Fanucchi e Vitiello lasciano il posto a Cellini e Tartaglione.
Fuori Gliozzi dentro Cianci, fuori Arrigoni dentro Brissa.
81′ fuori Momentè e Luperini, dentro Sallustio e Petermann.
84′ esce Aramo entra Fabbro.
90′ segna Cellini ma era in fuorigioco.
Recupero cinque minuti.
La Pistoiese gioca un gran Primo Tempo, la ripresa con equilibrio fino all’uno due in pochi minuti dopo l’episodio della doppia espulsione.
94′ prova Petermann a dare una scossa ma conclude con un tiro debole facile preda del portiere.
La sconfitta è difficile da digerire, ma la rimaneggiata Pistoiese come sempre se l’è giocata. Il pubblico rumoreggia,per la delusione per la quattordicesima sconfitta stagionale. Come 14 sono i risultati utili di fila per il Siena.