News

Monza – Pistoiese – Seguite la diretta testuale.

La Pistoiese scende in campo a Monza nella seconda giornata del girone di ritorno, contro i brianzoli. A sorpresa mister Indiani presenta una formazione inedita: fuori Zullo e dentro Tartaglione. PISTOIESE 4-3-2-1: Zaccagno, Mulas, Nossa, Quaranta, Regoli, Minardi, Tartaglione, Hamlili, Zappa, Surraco, Vrioni.
Monza: Liverani Riva Guidetti Cori D’Errico Trainotti Cogliati Caverzasi Perini Tentardini Giudici.
Pistoiese in maglia bianca. Monza in tenuta nera.
Partiti.
3′ bella azione sull’out sinistro di Vrioni il cui cross è fermato in presa bassa da Liverani.
12′ Zappa da 25 metri scalda le mani di Livarani grazie a una punizione conquistata da Surraco.
15′ ammonito Tartaglione.
16′ primo tiro verso la porta da parte del Monza, con D’Errico: altissimo.
22′ prima occasione del Monza ed è goal. Cori è servito in area. Sembra che si aggiusti la palla con il braccio, su un traversone, ma l’arbitro non fischia e il centravanti brianzolo, solo davanti a Zaccagno, segna!
25′ pareggio della Pistoiese: Mulas con una discesa strepitosa ed uno splendido tiro angolato supera Liverani.
28′ Vantaggio Monza con un tiro dalla distanza che tocca terra, sorprende Zaccagno e accarezzando il palo entra in rete. L’autore è Cogliati.
29′ Cori impegna Zaccagno, che respinge in tuffo e tiene la gara in bilico.
30′ Cori cade in area, ma l’arbitro lascia correre.
37′ terza rete del Monza, segna Giudici. Il giocatore brianzolo, non ben contrastato in area, tenta un diagonale da posizione defilata e trova un pertugio per battere Zaccagno. La Pistoiese dopo aver subito il secondo goal, pare accusare un contraccolpo psicologico e il doppio svantaggio complica le cose.
Alla fine del primo tempo le squadre vanno al riposo sul punteggio di 3-1 a favore del Monza. L’avvio del match era stato di assoluto equilibrio con gli arancioni più propositivi. La rete di Cori, non regolarissima, apre la girandola di reti, con pareggio immediato di Mulas. Il subitaneo nuovo vantaggio dei “neri” sposta verso la Brianza l’inerzia della gara. Infatti i padroni di casa trovano, seppur con una conclusione fortunosa, la terza rete. Il fischio dell’arbitro permette di riordinare le idee, ma pareggiare per gli arancioni sará come scalare l’Everest.
Secondo tempo.
Entrano Luperini e Zullo per Tartaglione e Minardi. Si torna alla difesa a tre.
3′ siluro di Zappa e il portiere si salva in angolo.
9′ Palla goal per Quaranta su azione da angolo e con Surraco cui non riesce la soluzione sotto misura.
22′ entrano Eleuteri e Ferrari per Zappa e Mulas.
25′ gran tiro di Surraco devia in angolo un difensore.
28′ esce Cogliati entra Carissoni.
31′ entra De Cenco esce Surraco, autore di un’ottima gara.
40′ grande parata di Zaccagno su D’Errico.
41′ testa di Ferrari fuori.
42′ escono Giudici e Perini entrano Galli e Barsotti.
45′ tiro di De Cenco fuori.
Quattro punti di recupero.
46′ Ferrari si gira a centro area e tira ma il portiere para facilmente la conclusione smorzata.
47′ De Cenco cade in area. Tutto regolare per l’arbitro.
Finisce 3-1 sconfitta maturata nei primi 45′. Nella ripresa la Pistoiese ha fatto la partita, ma si è scoperta un po’. Alla fine restano decisive le reti della prima frazione.