News

US Pistoiese 1921 e Vannucci Piante insieme fino al centenario arancione


Oggi nella Sala Grandonio di Palazzo Comunale di Pistoia si è svolta la conferenza stampa di presentazione del rinnovo del contratto di sponsorizzazione tra la Vannucci Piante e la US Pistoiese 1921. Si tratta di un accordo triennale che terminerà nel 2021 in coincidenza quindi del centesimo anno dalla nascita del sodalizio arancione. Il rapporto tra Pistoiese e Vannucci Piante va avanti da 24 anni e con l’ulteriore rinnovo arriverà al 27° compleanno e quindi si tratta di un record nel panorama calcistico nazionale ed europeo.

Alla cerimonia – di fronte a una platea composta da dirigenti arancioni, soci della Holding Arancione, sponsor e tifosi – sono intervenuti l’assessore allo sport Gabriele Magni in rappresentanza del Comune di Pistoia, il presidente della US Pistoiese 1921 Orazio Ferrari, Vannino Vannucci per la Vannucci Piante, Andrea Bonechi in qualità di presidente della Holding Arancione e Fabio Fondatori, Club Manager della Pistoiese.

“Per me è un onore e un orgoglio essere qui a parlare del rinnovo della sponsorizzazione di Vannino per cui ormai non ho più parole per esprimere la mia gratitudine e il mio ringraziamento – le parole di Orazio Ferrari -. Abbiamo prolungato l’accordo per altri tre anni in un percorso che nel 2021 ci porterà al centenario. Sono emozionato perché Vannino e la sua azienda sono una risorsa fondamentale per la Pistoiese, sia a livello di sponsorizzazione, ovviamente, sia a livello umano. Vannino è un amico, una persona fidata che non si tira indietro mai ed ha sempre una parola per noi in ogni situazione: il suo apporto è quindi importantissimo sotto ogni punto di vista. Questo contratto non è solo la firma su un foglio di carta ma un atto di grandissimo valore”.  Vannino Vannucci si è così espresso: “La continuità è un valore e soesso è anche difficile garantirla. Per me, averla con la Pistoiese non lo è, perchè viene dal cuore. Questo sodalizio è bello soprattutto perché vero. Non è certamente un caso se quest’anno sia anche l’80.mo anniversario della Vannucci Piante. Sono molto contento che si possa tagliare il traguardo dei cento anni della Pistoiese con il nostro marchio sulle maglie”.

“Vannucci Piante – ha detto Bonechi – è un marchio di qualità. E non va dimenticato che si tratta di uno sponsor pistoiese che sostiene una società di pistoiesi. È significativo che il suo legame con il sodalizio arancione, vada oltre i risultati sportivi: un valore aggiunto, da non dare per scontato. Chi lo considerasse tale cadrebbe nell’errore più grande”.
“Esistono pochi esempi in Italia ed in Europa che possano essere paragonati a questo. Tra le squadre di calcio, 27 anni consecutivi di sponsorizzazione sono un primato assoluto, mentre a livello europeo ci batte sono il binomio Philips – Psv Eindhoven, che però non sarà rinnovato nella prossima stagione. Ormai il legame tra Vannucci Piante e Pistoiese è molto più di una sponsorizzazione – ha concluso il Club Manager arancione, Fabio Fondatori – si stratta di un vanto e di una bandiera per tutta la città”.