shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Vanno in rete i valori arancioni. Ecco il progetto con la Scuola

Il mondo arancione è vasto e ricco di valori. Tra questi l’attenzione ai più piccoli. Oggi, in conferenza stampa, il responsabile di Academy Pistoiese Ruggero Di Vito, insieme al responsabile marketing orange, Tommaso Innocenti ed il suo omologo di DIFE, Lorenzo Romani, ha presentato, appunto “Valori in Rete – Giocalciando”, un progetto di attività motoria ad indirizzo calcistico, in ambito di orario curricolare, elaborato dal Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica (S.G.S.) della F.I.G.C., attuato proprio dalla nostra Academy, mediante la realizzazione di attività motoria a carattere ludico e polivalente, nel rispetto dell’età e dell’esigenze specifiche degli alunni.
Tale intervento, realizzato con gli alunni frequentanti le due ultime classi della scuola dell’infanzia “La Girandola”, la prima classe, sezioni A, B e C, della scuola primaria “Collodi”; la prima classe, sezioni A e B, della scuola primaria “Frosini” e la prima classe, sezione A della scuola primaria “Civinini”, per un totale di nr. 8 classi.
L’Istituzione Scolastica si è potuta avvalere della collaborazione, a titolo completamente gratuito, di uno o più Istruttori della nostra Associazione Sportiva (Laureati in Scienze Motorie o, comunque, in possesso di regolare diploma della F.I.G.C.), con cui sono stati concordati le modalità ed i tempi di realizzazione ritenuti più opportuni dalle Scuole.
Referenti per il Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica (S.G.S.) della F.I.G.C. sono stati il Prof. Andrea Becheroni (Coordinatore Federale Regionale) e il Prof. Roberto Antonelli (delegato per la provincia di Pistoia).
Tutto ciò è stato formalizzato attraverso una convenzione concordata fra M.I.U.R. e F.I.G.C.. Al progetto hanno preso parte anche alcuni giocatori della Prima Squadra della Pistoiese, che hanno partecipato con i ragazzi ai medesimi giochi proposti agli scolari dagli istruttori. A Primavera è prevista una iniziativa allo stadio, in occasione di una gara casalinga della Pistoiese, che coinvolgerà i ragazzi delle scuole che hanno preso parte al progetto. A dimostrazione dell’impegno nel sociale della Us Pistoiese il progetto Giocalciando è stato integrato con l’azienda DIFE che attraverso attività ludiche, in collaborazione con gli istruttori, ha portato i principi di tutela dell’ambiente nelle classi della scuola primaria, allo scopo di sensibilizzare le giovani generazioni al concetto di rifiuto come preziosa risorsa.