Cesena – Pistoiese. Seguitela qui

Tra poco il sig. Maggio di Lodi emetterà il fischio d’inizio. La Pistoiese dopo qualche mese torna all’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena per affrontare gli uomini di William Viali, vicecapolista con 24 punti ad una sola lunghezza dalla lepre Reggiana. Mister Sassarini accusa la pesantissima assenza di Mezzoni un giocatore che dal suo rientro dopo l’infortunio ha dato spessore alla squadra. Al suo posto c’è l’ex interista classe 2002 Moretti. In mezzo al campo il tecnico arancione non schiera dall’inizio Mal. FORMAZIONI. PISTOIESE: Crespi, Moretti, Gennari, Ricci, Sabotic, Martini, Santoro, Castellano, Romano, Ubaldi, Vano. CESENA: Nardi, Rigoni, Ardizzone, Pierini, Mulé, Ciofi, Bortolussi, Missiroli, Gonnelli, Favale, Tonin.

Lo stadio è una bolgia. Dietro la porta di Crespi c’è il tifo infernale dei tifosi del cavalluccio. Si ricrea un po’ la situazione di venti anni fa nel famoso spareggio. Il Cesena infatti parte a spron battuto sostenuta dal suo pubblico.

9′ si fa male Vano che resta fuori un minuto.

16′ prima parata a terra di Crespi su conclusione dalla distanza.

17′ Moretti, Vano, Ubaldi miracolo di Nardi.

C’è supremazia nel possesso bianconero ma dopo mezz’ora di gioco la Pistoiese tiene bene il campo.

32′ Traversa di Vano su iniziativa personale dopo un dribbling in area su suggerimento di Castellano.

35′ miracolo di Nardi su colpo di testa di Ricci.

Super prestazione della Pistoiese in questo inizio di gara.

38’non convalidata rete di Bortolussi che si appoggia su Gennari.

Finisce in attacco lo splendido primo tempo della Pistoiese.

Secondo tempo

7′ fuori Ubaldi dentro D’Antoni.

54′ annullato goal a Vano che segna su sponda di Ricci ma la palla era uscita.

55′ fuori Pierini e Mulè dentro Munari e Caturano.

65′ ammonito Tonin per fallo su Vano.

70′ fuori Rigoni dentro Ilari.

75′ fuori Castellano e Vano dentro Valiani e Pinzauti.

77′ esce Martina entra Basani. Il Cesena non si era fermato con Martina a terra creando un pericolo. Tensione.

83′ ammonito Basani.

88” fuori Missiroli dentro il 2004 Berti.

90′ fuori colpo di testa Ilari, Brivdo.

Finisce 0-0 grazie a una grande Pistoiese contro l’ottimo Cesena. Punto strameritato nella bolgia cedenate.

Cesena (4-3-2-1): Nardi; Ciofi, Mulè (Munari al 62′), Gonnelli, Favale; Missiroli (Berti al 88′), Rigoni (Ilari al 72′), Ardizzone; Pierini (Caturano al 63′), Tonin; Bortolussi. A disposizione: Fabbri, Benedettini, Steffè, Munari, Nannelli, Pogliano, Shpendi, Yabre, Lepri. Allenatore: William Viali

Pistoiese (3-5-2): Crespi; Sabotic, Ricci, Gennari; Moretti, Romano, Santoro, Castellano (Valiani al 76′), Martina (Basani al 79′); Vano (Pinzauti al 76′), Ubaldi ( D’Antoni all’ 54′). A disposizione: Pozzi, Donini, Taverni,Tempesti, Tramacere, Deratti, Mal, Mezzoni. Allenatore: David Sassarini

Arbitro: Sig. Enrico Maggio di Lodi

Note: Angoli 5-4 (3-3); Ammoniti: Castellano, Tonin, Basani, Crespi. Recupero: 1′,5′

1 commento
  1. Davide Zerillo
    Davide Zerillo dice:

    Ieri la Pistoiese ha pareggiato in trasferta contro il Cesena con il risultato di 0-0; un pareggio più che meritato, ma secondo me la Pistoiese avrebbe meritato la vittoria, e per il resto bisogna continuare su questa strada.
    Forza Pistoiese!!!
    Solo Pistoia!!!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *