Pistoiese in lacrime per la scomparsa di Egidio Seghi

La Pistoiese piange per la scomparsa di Egidio Seghi, che è mancato dopo aver combattuto una lunga e dura battaglia contro una malattia a soli 53 anni. Seghi era un amico a tutto tondo della Pistoiese e fin quando le sue condizioni fisiche glielo hanno consentito ha seguito anche gli allenamenti. Egidio era soprattutto un grande uomo di sport e un bravo allenatore. Lo ricordiamo anche avversario della Pistoiese al guida del Quarrata Olimpia, in cui aveva inziato ad ellenare nella formazione Juniores e come vice dell’ex arancione Massimiliano Alvini, che oggi allena il Perugia. A fianco di Alvini ottenne la promozione in Eccellenza. In tale categoria Seghi divenne per due anni primo allenatore e proprio in quelle stagioni affrontò la Pistoiese da avversario. Successivamente ha guidato la Galcianese, lo  Sporting Casini e il Pistoia Nord nel settore giovanile. Ha anche condotto dalla panchina il rione del Cervo Bianco al torneo dei rioni pistoiesi. Suo figlio Alessandro è una promessa della Pistoiese in cui ha compiuto un lungo percorso nel settore giovanile fino ad arrivare alla Primavera nella quale attualmente milita. La grande famiglia arancione si raccoglie nel cordoglio e si scioglie in un abbraccio ad Alessandro e ai familiari di Egidio, ai quali esprime vicinanza e affetto. Le esequie di Egidio Seghi si terranno sabato, in luogo e orario ancora non stabiliti.

Egidio Seghi

 

 

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *