Presentata la maglia del centenario

Stamattina è stata finalmente presentata alla stampa la maglia ufficiale del Centenario della Us Pistoiese 1921. La cerimonia si è svolta nei locali della biblioteca del Pistoia Nursery Campus della Vannucci Piante, in via Bonellina a Pistoia. L’introduzione è stata svolta da Marco Ferrari che ha subito evidenziato che la maglia del centenario non si poteva che presentare a casa di Vannino Vannucci, sponsor sulle maglie orange da 27 anni. Il diggì si è anche scusato per il ritardo, precisandone le cause, per poi subito aggiungere che è grande la felicità di poter annunciare che dopodomani contro la Pro Sesto la squadra indosserà l’arancione che è il suo meraviglioso colore. Presto la maglia – ha annunciato Ferrari – sarà disponibile nel nostro shop online. Hanno poi fatto ingresso i giocatori, indossando tre realizzazioni: prima e seconda maglia e polo vintage. Non a caso sono stati scelti due pistoiesi, Tempesti e Valiani, doc, un giocatore, Gucci, alla terza stagione alla Pistoiese. L’emozione era in tutti palpabile. Fondatori, nel suo intervento di presentazione, dopo aver ringraziato la famiglia Ferrari per l’opportunità, ha spiegato come i creativi della Pistoiese abbiano pensato di riproporre nella foggia e nel disegno  la maglia che fu indossata dalla Pistoiese in Serie A nella Stagione 80/81, ovvero nel punto più alto della centenaria storia del sodalizio. Sul tavolo della presidenza campeggiava la “vera” maglia della Serie A, quella che indossava il centravanti Vito Chimenti, capocannoniere di quella stagione, gentilmente concessa per l’occasione alla Società dal collezionista John Biagini. La polo vintage, che si ispira al look della seconda maglia, sempre dell’80/81, quella che la Pistoiese indossava nella leggendaria vittoria di Firenze contro la Fiorentina. Il capo di abbigliamento è scaturito da una idea di Filippo Nesti, meglio conosciuto come Baldino, dirigente scomparso l’anno scorso e ancora nei cuori di tutti. A presentarla è toccato alla moglie di Filippo, Barbara Finocchi, che ha annunciato come la stessa sarà commercializzata e soprattutto che il ricavato andrà in beneficienza. Nel finale tutta la scena è stata per Orazio Ferrari e Vannino Vannucci. Il presidente ha donato allo sponsor la maglia del centenario, ma con una particolarità: sulle spalle campeggiava un 27, equivalente al numero di stagioni in cui l’arancione della Pistoiese e verde della Vannucci Piante sono stati un tutt’uno.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *