Edoardo Pierozzi e Federico Simonti firmano per la Pistoiese

Con grande soddisfazione la Us Pistoiese 1921 annuncia di essersi assicurata le prestazioni sportive dei calciatori Edoardo Pierozzi e Federico Simonti. Entrambi provengono dall’Acf Fiorentina, con la cui maglia solo cinque giorni fa si sono aggiudicati la Coppa Italia Primavera superando in finale l’Hellas Verona per 1-0, bissando il medesimo titolo conquistato l’anno precedente, sempre in viola. Arrivano in maglia arancione con la formula del prestito, sottoscrivendo un contratto fino al 30 Giugno 2021.

Edoardo Pierozzi

Edoardo Pierozzi, esterno destro, è nato a Firenze il 12 Settembre 2001. Dopo gli inizi nel Rifredi è cresciuto nella Fiorentina dove ha militato per ben dieci stagioni, compiendo il percorso completo nel Settore Giovanile. Con la maglia della Primavera viola ha vinto, come detto, due volte la Coppa Italia, la prima con l’allenatore Emiliano Bigica, la seconda con Alberto Aquilani in panchina, che solo per la finale era subentrano allo stesso Bigica. Si tratta di un giocatore che si distingue sia nella fase difensiva che nelle proiezioni offensive sulla fascia laterale. Conta 4 presenze nella Nazionale U18 di Daniele Franceschini (debutto 20 Febbraio 2019) e altrettante nella U19 del selezionatore Alberto Bollini (esordio il 14 Agosto 2019). E da ieri è impegnato (fino al 5 settembre) ad un stage con la Nazionale U20 in programma a Tirrenia.

Federico Simonti

Federico Simonti, esterno sinistro, è nato a Bagno a Ripoli (Fi) il 14 Giugno 2000, mancino naturale. Cresciuto nella Scuola Calcio della Us Settignanese, vera fucina di calciatori, in cui hanno iniziato giocatori come Chiesa e Tonelli, è passato alla Viola dopo una proficua performance alla “Fiorentina Summer Camp” di Lido di Camaiore. Tra i gigliati ha compiuto un percorso virtuoso nel Settore Giovanile fino a meritarsi di indossare la fascia di capitano della squadra Primavera. Come Pierozzi ha vinto due volte Coppa Italia, Giocatore di ottimo temperamento, si fa notare per la cifra tecnica la rapidità e la corsa.

Tra storia e ideali in cammino con l’arancione addosso

L’anno che verrà sarà arancione e per questo siamo già in cammino, nel vero senso del termine. Infatti Massimo Rosi, il giovane che insieme ad altri ragazzi ha proposto alla Pistoiese il progetto di sostenibilità ambientale che renderà l’”orange” anche “green”, ci si è messo davvero. Non in un luogo qualunque ma sulla Via Francigena, per compiere indossando la maglia arancione, un percorso che parte dal cuore della Toscana, attraversa la Val d’Arbia, la Val d’Orcia e l’alto Lazio, passando da alcuni dei luoghi più rappresentativi del Paese, prima di giungere a Roma. In questi anni sono state molto valorizzate e riscoperte le strade che furono oggetto degli antichi cammini, in cui il contatto con la natura, la purezza dell’aria, lo scandire del tempo e quindi della spiritualità sono simili a quelli di una volta. I cammini storico-religiosi saranno, tra l’altro, anche il piatto forte delle manifestazioni pistoiesi del 2021, anno Jacopeo e del centenario del Sodalizio arancione. Sappiamo come al Santo Patrono della città sia ispirato il Cammino di Santiago de Compostela in Spagna e quanto i cammini abbiano inciso sulla vita spirituale di Pistoia nei Secoli. È stato questo uno dei principali motivi per il quale la Pistoiese ha dedicato proprio ai cammini l’impegno verso la parità di genere nello sport e nella società, che potrebbe realizzarsi proprio l’anno prossimo attraverso l’organizzazione, legata alla approvazione di un Bando Erasmus, di un torneo di calcio femminile con la partecipazione di rappresentative localizzate proprio sui luoghi di transito e partenza dei pellegrini che nei secoli a piedi raggiungevano Roma.

Matteo Salvi è un giocatore della Pistoiese

La US Pistoiese 1921 è lieta di comunicare di essersi assicurata le prestazioni sportive di Matteo Salvi, difensore di proprietà dell’Atalanta, che arriva con la formula del prestito secco, con contratto in scadenza il 30 Giugno 2021. Salvi, nato a Pontedera il 20 Marzo 1999, è un difensore centrale, mancino naturale, con un fisico imponente dall’alto dei suoi 196 centimetri. Dall’età di otto anni a 16 è cresciuto nella cantera dell’Empoli, dove da attaccante è stato trasformato in difensore. Poi per due stagioni ha militato nel Pisa, dove mister Gattuso lo ha aggregato spesso alla prima squadra, senza però debuttare. Si fa però notare il primo anno negli Allievi Nazionali che raggiungono la finale scudetto. Notato dall’Atalanta nel Campionato Primavera è stato acquistato dal club bergamasco. A Bergamo disputa un buon numero di partite nella Primavera, prima di passare in prestito alla Spal nella Stagione 2018-19, sempre giocando in Primavera. L’anno scorso è tornato a casa, andando in prestito al Pontedera.

Iniziati gli allenamenti in vista dell’avvio ufficiale

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che, in preparazione dell’inizio ufficiale della stagione, fissato per il 1 settembre, la Prima Squadra, agli ordini di mister Nicolò Frustalupi e del suo staff, da qualche giorno ha iniziato ad allenarsi con doppie sedute giornaliere allo Stadio Comunale “Marcello Melani”. Il gruppo attuale è composto dai calciatori confermati della scorsa stagione, un nucleo di ragazzi del settore giovanile e qualche calciatore in attesa di tesseramento. Il clima è molto buono e i giocatori si allenano con entusiasmo ed impegno.

Biennale per Niccolò Gucci

La Us Pistoiese 1921 annuncia con soddisfazione di aver concluso l’accordo per l’ingaggio a titolo definitivo dell’attaccante Niccolò Gucci, che ha sottoscritto un contratto biennale. Arriva così la conferma di un giocatore importante, che unisce forza e temperamento alle qualità tecniche. Gucci è un attaccante generoso, che gioca per la squadra. Oltre ad essere un bomber di razza, come dimostrano gli oltre 130 goal realizzati in carriera è nel pieno del vigore fisico, avendo compiuto 30 anni lo scorso 3 Giugno. Nell’ultima stagione, purtroppo chiusa in anticipo ha segnato 6 reti tutte su azione, senza calciare i rigori.

Federico Mazzarani resta alla Pistoiese

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata le prestazioni sportive del difensore Federico Mazzarani, venti anni compiuti lo scorso 1 luglio, che dunque vestirà la maglia arancione anche nell’anno del centenario. È infatti stato rinnovato il prestito dalla Ternana dopo le ottime prove fornite dal ragazzo con la casacca della Pistoiese nello scorso campionato: 12 presenze e 691 minuti giocati, in cui mister Pancaro riuscì ad impiegarlo sia come difensore puro che come esterno basso. Il calciatore nella stagione 2018-19 aveva già fatto registrare 5 presenze in Serie C nella Ternana. Essendo un prestito dalla Serie C resta completa la possibilità dei prestiti A-B che quest’anno è salita a otto.

Iniziati i test medici

La Us Pistoiese 1921 comunica che, da questa mattina, è iniziata una fase di test medici e di allenamenti differenziati in attesa della partenza dell’attività agonistica che avverrà appena saranno espletati tutti gli adempimenti previsti dalle linee guida e dalle disposizioni di Legge emanate per far fronte alla emergenza sanitaria tutt’ora in atto. In relazione a quanto sopra, sono stati intanto effettuati i tamponi ai membri della squadra: tecnici, giocatori e collaboratori, che hanno dato esito negativo. Ogni adempimento sarà svolto con la supervisione dello staff medico. Nel contempo saranno effettuati i primi test atletici e sanitari come da routine. L’attività della prima squadra a pieno regime inizierà al termine di questa prima delicata fase.

Via libera della Co.Vi.Soc. alla iscrizione

Si informa che la Covisoc ha comunicato alla Us Pistoiese 1921, la concessione della licenza nazionale 20/21, necessaria all’iscrizione al Campionato di serie C, avendo rispettato i criteri infrastrutturali, economico-finanziari e sportivi-organizzativi. È confermata quindi l’iscrizione al campionato Serie C 20/21.

Conferenza stampa mister Frustalupi del 5/8/2020

La Us Pistoiese 1921 desidera informare che, nel rispetto delle disposizioni di legge inerenti l’emergenza sanitaria, l’accesso alla conferenza stampa di domani, ore 12:00, per la presentazione di mister Nicolò Frustalupi è riservato ai giornalisti.

In diretta su Tvl la conferenza stampa di presentazione di Nicolò Frustalupi

Si comunica che, appannaggio dei tanti tifosi interessanti all’evento, la conferenza stampa di presentazione dell’allenatore Nicolò Frustalupi e dello staff tecnico, che si terrà domani a partite dalle ore 12:00, sarà trasmessa in diretta da Tvl, canale 11 (disponibile anche in rete tramite il sito www.tvl.it). La trasmissione integrale della presentazione sarà successivamente prodotta anche dal canale ufficiale della Pistoiese, Orange Tv.